VILLA BORROMEO - SENAGO









24 MARZO 2012
Per il mio ultimo compleanno ho ricevuto in regalo uno Smartbox ("A tutto svago") e tra le proposte contenute c'era la possibilità di visitare Villa S. Carlo Borromeo a Senago (MI).
Così abbiamo prenotato la visita per sabato 24 marzo in mattinata.
Arriviamo verso le 10, la giornata è soleggiata e calda. Già dall'esterno la villa appare subito immensa, ma una volta entrati ci accoglie un giardino magnifico. Ci rechiamo alla reception, dove ci spiegano come possiamo muoverci all'interno della villa.
La Villa San Carlo Borromeo sorge su una collina artificiale, base di un insediamento celtico dell’VIII secolo a.C. I romani, successivamente, costruirono la loro roccaforte, utilizzata già da Giulio Cesare. Poi, toccò ai longobardi trasformarla in una loro fortezza. Sulle sue rovine, i Visconti, nel Trecento, costruirono il “palazzo”, chiuso sui quattro lati.
Attualmente ospita l'Hotel S. Carlo Borromeo (5 stelle lusso), un ristorante, il Borges Cafè ed un museo. Inoltre è sede di numerosi eventi, meeting e banchetti.
Iniziamo il nostro tour dal cortile che dà accesso a tutte le sale. E' molto grande, ben curato; al centro ci sono numerosi tavolini del Borges Cafè. Entriamo nella villa e visitiamo le sale del pian terreno, purtroppo non tutte perchè alcune sono occupate per un congresso. Vediamo anche il ristorante, molto bello e scenografico... soprattutto per i matrimoni. Ci spostiamo nelle sale superiori, dove è situato il museo. Qui inoltre è presente una mostra d'arte moderna.
Decidiamo di andare nei giardini che si trovano in fronte alla facciata principale della villa. Al centro fa la sua comparsa una grande fontana molto bella. Facciamo l'intero giro, la giornata è bella e si sta molto bene. Qualche foto e ci rechiamo nuovamente alla reception, dove il personale molto gentile ci fa accomodare nelle sale sottostanti. In antichità questa zona era la ghiacciaia della villa; ristrutturata, ora viene utilizzata per congressi.
Terminata l'intera visita ci viene offerto un sontuoso aperitivo all'aperto.
E' stata una mattinata molto interessante e particolare. Molto spesso pensiamo che per poter visitare ville e castelli si sia costretti ad andar lontano. In realtà a pochi passi da casa abbiamo potuto fare una bella esperienza. Il personale è stato tutto molto gentile e inaspettatamente abbiamo trovato molti "turisti" come noi, soprattutto con lo Smartbox.


Nessun commento:

Posta un commento