SAMOS










1 LUGLIO 2012
Samos è una delle isole più belle della Grecia nell'Egeo orientale. E' un'isola verde e ricca di foreste.
Arriviamo a Samos puntuali come sempre. Veniamo svegliati da una piccola e simpatica banda che ci dà il benvenuto sull'isola. Non sono molto abituati ad avere navi da crociera ormeggiate... quindi siamo un “piccolo avvenimento”. Anche oggi (con forte dispiacere di mio marito) attracchiamo in banchina anziché sbarcare in rada. Chiamarla banchina mi sembra troppo... viene occupata completamente da un terzo della nave!
In mattinata decidiamo di stare a bordo, permettendo quindi a Camilla di godersi la piscina ed il toboga. La nave è pressoché vuota ed è magnifico averla tutta per noi. Dopo pranzo sbarchiamo per  visitare il villaggio di Samos. Sapevamo fin dall'inizio che non ci sarebbe stato molto da vedere ed in effetti i nostri sospetti diventano sempre più certezze man mano che camminiamo.
Facciamo quindi un giro in quello che può essere definito “centro”. Si tratta di una via piena di negozietti tipici. Notiamo però che ci sono anche molti negozi un po' più di “classe”. Facciamo qualche foto panoramica, alla chiesa, alla facciata del comune. Oggi la giornata è veramente torrida e decidiamo quindi di far ritorno molto presto sulla nave.
Come detto all'inizio di questo post, Samos è un'isola molto verde, da visitare e scoprire affittando un motorino o un'auto. Cosa tra l'altro molto semplice, visto che proprio fuori dal porto c'è un autonoleggio. Noi non l'abbiamo fatto perchè è vacanza per tutta la famiglia, anche per Camilla che adora la piscina e lo Squok Club... quindi mezza giornata per lei e mezza per noi! Per chi ama la vita di mare è sicuramente il luogo ideale, dove ogni giorno c'è la possibilità di stare su una spiaggia diversa.

Nessun commento:

Posta un commento