CICLABILE DELLA VALSASSINA











15 AGOSTO 2012
Quest'anno per ferragosto decidiamo di pedalare in compagnia!

La pista ciclopedonale della Valsassina parte da Barzio per arrivare in teoria a Taceno. Dico in teoria perchè una volta arrivati all'ingresso di Cortenova troviamo la strada asfaltata interrotta, con la pista che continua in sterrato. A quanto pare la ciclabile non è stata terminata per mancanza di fondi... tipica storia all'italiana. Comunque, torniamo alla nostra bella gita... arriviamo al parcheggio (lo stesso della Sagra delle Sagre, che terminava proprio oggi) e una volta caricati bambini e bagagli, partiamo. La strada è completamente asfaltata e molto curata. Il bellissimo percorso si estende in mezzo al verde, vediamo una parete della montagna utilizzata per l'arrampicata (che coraggio!) ed i bambini si mostrano subito entusiasti.  Lungo il percorso troviamo molti tavoli per la sosta e persone che già di prima mattina li tenevano occupati in vista del pranzo. Vediamo pascoli di mucche, bellissimi cavalli e prati di un verde rigoglioso. Come dicevo prima avremmo avuto intenzione di percorre la ciclabile per tutta la sua estensione, ma arrivati a Cortenuova troviamo la fine della strada. Abbiamo percorso una decina di km circa e siamo quindi costretti a tornare indietro. Dobbiamo pranzare e nei dintorni non ci sono né tavoli, né prati per un picnic. Ripassiamo nuovamente il fiume ed in località Primaluna ci fermiamo nei pressi di un chiosco che è circondato da un grande prato. Facciamo quindi un bel picnic, dopodiché approfittiamo del piccolo bar per un fresco gelato.
La giornata è meravigliosa e dopo esserci rifocillati, riprendiamo il nostro percorso in senso contrario. Pinkipai (il nostro cagnolino) nel suo nuovo cestino da bici, si fa una lunga dormita rinfrescato dall'aria che gli soffia contro. Arriviamo nuovamente al parcheggio e dopo aver sistemato bici e bagagli sulle auto, decidiamo di fare un giro alla Sagra delle Sagre, rinfrescandoci con una granita.
Concludo questo post dicendo che la pista ciclopedonale della Valsassina è molto bella e poco impegnativa. Noi l'abbiamo percorsa da Barzio a Cortenuova, anche se essendo lievemente in discesa in questo verso, sarebbe meglio farla in senso contrario, affrontando quindi la salita quando ancora si è freschi (considerate che la mia sorellina ed il maritino avevano i bambini nei seggiolini posteriori alle bici!).
L'unica pecca è sicuramente il fatto che la strada asfaltata non è terminata. Siamo riusciti a percorrere un totale di 20 km andata e ritorno, ma ne avremmo fatti volentieri qualcuno di più.


Nessun commento:

Posta un commento